Ultimo aggiornamento: 23/01/2020 11:01:57 A+ A- A
Ordine degli ingegneri della Provincia di Lecce

COMUNICAZIONI GENERALI

RET. CRITICITA’ APPLICATIVE E AMBIGUITA’ INTERPRETATIVE AL CENTRO DI UN CONFRONTO A LECCE
foto notizia

 

A circa tre anni dall’Intesa tra Stato, Regioni e ANCI che ne ha sancito il varo nell’ambito delle azioni previste dall’Agenda della Semplificazione, il Regolamento Edilizio Tipo ( in 3 documenti: schema generale, 53 definizioni edilizie-urbanistiche uniformi, raccolta delle disposizioni sovraordinate) presenta ancora difficoltà interpretative e applicative che vanno in direzione contraria rispetto all’obiettivo di snellimento e omogeneità in materia edilizia che l’adozione di questo strumento avrebbe dovuto conseguire. Ne è prova il fatto che solo il 7% dei comuni italiani si è attivato per adottarlo.

A Lecce, nella Puglia che è stata regione pioniera nell’adozione ed è per questo osservatorio privilegiato per l’analisi delle criticità nell’adozione (solo 13 comuni su 258 se ne sono dotati), i protagonisti di questo difficile processo – componenti del gruppo di lavoro del Monitoraggio nazionale, dirigenti della Regione Puglia, rappresentanti territoriali delle professioni tecniche – hanno fatto il punto lo scorso 29 marzo sullo stato dell’arte nel recepimento e implementazione del R.E.T. nel corso di un seminario che ha registrato un’altissima partecipazione di professionisti e tecnici nelle sale dell’ Hotel Tiziano.

L’evento è stato fortemente voluto dalla Rete nazionale delle Professioni Tecniche, presenza attiva al Tavolo di Monitoraggio per l’aggiornamento e l’integrazione istituito al M.I.T. ed è stato focalizzato, nella parte iniziale, sulla presentazione agli “addetti ai lavori” della piattaforma digitale (www.regolamentoedilizio.net), creata per informatizzare i passaggi, facilitare l’adozione e consentire a tutti di “monitorare il percorso verso il Regolamento Edilizio Unico, sintesi nazionale dei singoli R.E.T.”, come ha sottolineato l’arch. Fabrizio Pistolesi, componente del gruppo di lavoro ministeriale, illustrando il software.

Al confronto sull’esperienza pugliese è stata dedicata la tavola rotonda tra le categorie professionali che ha coinvolto la platea e alimentato il dibattito. Nella nostra regione il primato nell’adozione del R.E.T. ha avuto ripercussioni negative: “la fretta nel recepirlo – ha sottolineato nel suo intervento il consigliere del C.N.I. ing. Domenico Perrini- ha generato incertezza nelle amministrazioni al punto da ipotizzare il ricorso a varianti urbanistiche, soprattutto con riferimento agli strumenti basati sul calcolo volumetrico”. Proprio su quest’ultimo aspetto si è concentrato il lavoro degli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti e del Collegio dei Geometri della provincia di Lecce che, facendo “rete”, hanno avviato lo scorso anno un’interlocuzione con la Regione Puglia con incontri a Bari e la consegna di un documento unitario in cui si evidenziavano le criticità dello strumento e si illustravano proposte di modifica e correttivi, accolti proprio in relazione alle definizioni relative al calcolo dei volumi. All’attività delle professioni tecniche si deve anche l’incontro molto partecipato del 10 gennaio 2018 organizzato sempre a Lecce a ridosso dell’entrata in vigore della normativa. “Le criticità però sussistono, - ha sottolineato nel suo intervento il consigliere dell’Ordine di Lecce Lorenzo Conversano, delegato dal presidente Raffaele Dell’Anna -, in particolare sotto due aspetti: il primo riguarda   le modalità di applicazione nei vari comuni del Regolamento Edilizio Tipo, ancora ben lontane dal raggiungimento dell'obiettivo di semplificazione e unificazione in materia edilizia voluto da Governo, Regioni e ANCI con l'Intesa raggiunta nella conferenza unificata del 2016. Le differenze procedurali tra i comuni, già presenti precedentemente al RET, sono aumentate così come le difficoltà applicative ed interpretative. Il secondo aspetto è relativo all’ambiguità derivante dall'approvazione a livello nazionale e regionale di definizioni di tipo “edilizio-urbanistico”, accomunando ambiti tenuti distinti anche nel 380/2001 che introduce il R.E.T. a livello normativo (art. 4 comma 1-sexies). Sono state così introdotte definizioni di tipo urbanistico in strumenti, i Regolamenti edilizi, che disciplinano per legge esclusivamente l'attività edilizia. Ad oggi, peraltro, non risulta essere stata abrogata le Legge Regionale n. 3 del 9/03/2009 che prevede all'art. 4 che "non possono essere previste nel regolamento edilizio norme di carattere urbanistico". Un'ipotesi di soluzione di tale problematica, da verificare sotto l'aspetto giuridico, potrebbe essere rappresentata dall'emanazione di una Legge Regionale che renda cogenti le prescrizioni del R.E.T. nelle Norme Tecniche d'Attuazione dei piani urbanistici comunali vigenti”.

L’interlocuzione è tutt’ora in corso e coinvolge unitariamente le categorie professionali. “Mi auguro – è l’auspicio del neo eletto presidente della Consulta degli Ordini degli Ingegneri della Puglia ing. Vincenzo Pescatore – che in Puglia si possa costituire la Rete delle Professioni Tecniche per portare con voce unanime all’attenzione della Regione le problematiche che rallentano lo sviluppo del territorio”.

 



Allegati:
PHOTO-2019-03-29-19-34-53.jpg
01/04/2019
ultime notizie
freccia destraSERVIZIO CONSULTAZIONE E ACQUISTO NORME UNI - COMUNICAZIONI
 23/01/2020
freccia destraAGENZIA DELLE ENTRATE - Lecce - APPROVAZIONE AUTOMATICA DEGLI ATTI DI AGGIORNAMENTO DEL CATASTO TERRENI CON CONTESTUALE AGGIORNAMENTO DELLA MAPPA E DELL'ARCHIVIO CENSUARIO. RILASCIO DELLA VERSIONE 10.6.1. DELLA PROCEDURA PREGEO 10
 21/01/2020
freccia destraPiano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza
 21/01/2020
freccia destraCONSIGLIO. ADOTTATO IN TEMPI RECORD IL BILANCIO, SI INVESTE IN FORMAZIONE E COMUNICAZIONE GIRO DI VITE SUGLI ISCRITTI MOROSI
 17/01/2020
freccia destraABUSIVISMO.CAOS CONDONI NEI COMUNI COSTIERI: CIRCA 30 MILA PRATICHE FERME. DELL’ANNA : “ RICADUTA NEGATIVA SU EDILIZIA ED ECONOMIA DEL TERRITORIO”
 16/01/2020
freccia destraASL LECCE Protocollo di intesa del 18/3/2014 istitutivo della procedura/banca dati SISTEN per le notifiche preliminari ex art. 99 c. 1 D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.
 14/01/2020
freccia destraCORSI BIM SPECIALIST. PRE-ADESIONI E COMUNICAZIONI.
 07/01/2020
freccia destraSOLIDARIETA’. ORDINE CONCRETAMENTE IN PRIMA LINEA
 05/01/2020
freccia destraPIANIFICAZIONE TERRITORIALE E FORMAZIONE. INIZIATIVE E INCONTRI
 28/12/2019
freccia destraAGENZIA DELLE ENTRATE - LECCE - Comunicazioni
 23/12/2019
freccia destraAutorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale - Domicilio digitale dell'Ente
 20/12/2019
freccia destraITL_LE - Ispettorato territoriale del lavoro di Lecce Protocollo d'intesa del 18.3.2014 per l'informatizzazione, l'invio e la gestione di una banca dati delle notifiche preliminari ai sensi dell'art. 99 comma 1 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.
 20/12/2019
freccia destraSMART WORKING, CO-WORKING, DEVOPS. IL VALORE AGGIUNTO DEL MODELLO COLLABORATIVO IN UN INCONTRO A LECCE
 20/12/2019
freccia destraFIRST LEGO LEAGUE, SELEZIONI SUD ITALIA A LECCE. L’ORDINE E’ PARTNER: “SEGNO DI ATTENZIONE AI TEMI DELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA”
 17/12/2019
freccia destraAGENZIA DELLA ENTRATE - MODIFICA MODALITÀ DI PAGAMENTO TRIBUTI SERVIZIO DI PUBBLICITÀ IMMOBILIARE E NUOVA MODALITÀ DI REDAZIONE NOTE DI TRASCRIZIONE ISCRIZIONE O ANNOTAZIONE
 17/12/2019
freccia destraFORMAZIONE. INNOVAZIONE E SMART WORKING NEI SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, TRE IMPORTANTI APPUNTAMENTI
 13/12/2019
freccia destraFormazione continua: esoneri e riconoscimenti CFP 2019
 13/12/2019
freccia destraComunicazioni di sanzione disciplinare di sospensione dall'Albo
 10/12/2019
freccia destra“SBLOCCA I BLOCCHI”. IMPRENDITORI, PROFESSIONI TECNICHE, REGIONE PUGLIA E GOVERNO CENTRALE A CONFRONTO PER IL RILANCIO DELL’EDILIZIA.
 05/12/2019
freccia destraCAOS PROROGHE CONCESSIONI DEMANIALI E DIGITALIZZAZIONE DELLA P.A. L’ORDINE IN PRIMA LINEA CON INIZIATIVE E PROGETTI
 02/12/2019
freccia destraCAOS CONCESSIONI DEMANIALI. L’ORDINE: “SERVE RACCORDO ISTITUZIONALE” E INVITA SINDACI E RESPONSABILI UTC A UN TAVOLO DI CONFRONTO.
 26/11/2019
freccia destraRICERCA E TECNOLOGIA. UNA SOCIETA’ DI INGEGNERIA PUGLIESE SUL PODIO DELL’OPEN INNOVATIVE PMI. DELL’ANNA: “REALTA’ CHE DA’ LUSTRO ALLA CATEGORIA E AL NOSTRO TERRITORIO”
 25/11/2019
freccia destraNODO PONTILI DI OTRANTO. DELL’ANNA: “CERCARE UN EQUILIBRIO TRA TUTELA AMBIENTALE E SVILUPPO DEL TERRITORIO AVVALENDOSI DELLE GIUSTE COMPETENZE TECNICHE”
 19/11/2019
freccia destraMANCATI CONDONI E DEMOLIZIONI. GLI ORDINI PUNTANO IL DITO SU RITARDI DEI COMUNI E NUOVI VINCOLI: “PRESTO IL TAVOLO INTERISTITUZIONALE CON LE PROFESSIONI TECNICHE”
 19/11/2019
freccia destraComunicazioni di sanzione disciplinare di sospensione dall'Albo
 18/11/2019
freccia destra“DIAMOCI UNA SCOSSA!”. MESE DELLA PREVENZIONE SISMICA ANCHE NEL SALENTO, SFORZO CORALE DEI COLLEGHI A CUI VA IL NOSTRO GRAZIE
 18/11/2019
freccia destra“AMBIENTE E SALUTE”. VERSO I PRIMI STATI GENERALI DELLA PREVENZIONE DEI TUMORI, COINVOLTO ANCHE L’ORDINE.
 30/10/2019
freccia destraCONSERVAZIONE DEL NUOVO CATASTO DEI TERRENI VERIFICAZIONI QUINQUENNALI GRATUITE ARTT. 118-119 DEL REGOLAMENTO 8 DICEMBRE 1938, N. 2153 PUBBLICAZIONE DEI MANIFESTI PER L'AVVIO DELLE VERIFICAZIONI DELL'ANNO 2020
 29/10/2019
freccia destraAMPLIAMENTO SS 275. L’ORDINE: “VIGILEREMO PERCHE’ SI VADA AVANTI SENZA INTOPPI NE’ INTERFERENZE”. CONSEGNATO AL SOTTOSEGRETARIO MARGIOTTA IL LIBRO BIANCO SULLE INFRASTRUTTURE NEL MERIDIONE.
 29/10/2019
freccia destra7° GIORNATA NAZIONALE INGEGNERIA DELLA SICUREZZA. “TUTTI GLI ATTORI DELLA SICUREZZA DEVONO FARE SISTEMA”
 29/10/2019
freccia destraLEGGE SULLA BELLEZZA. PRINCIPI DI FONDO CONDIVISIBILI, PROCEDURE A RISCHIO DI METTERE IN GINOCCHIO EDILIZIA E TURISMO. DELL’ANNA: “ORDINI NON INTERPELLATI”.
 28/10/2019
freccia destraELENCO PROFESSIONISTI PER IL TIROCINIO PROFESSIONALE GUIDATO
 25/10/2019
freccia destra“RE-WATER”. PARTE DAL DEPURATORE DI GALLIPOLI LA SPERIMENTAZIONE DI GESTIONE GREEN E RIUTILIZZO DELLE ACQUE REFLUE. LA PRESENTAZIONE IN UN WORKSHOP
 25/10/2019
freccia destraPPTR E LEGGE SULLA BELLEZZA. REGIONE E RETE PROFESSIONI TECNICHE PUGLIESE A CONFRONTO SU STRUMENTI E POLITICHE DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AL SAIE BARI 2019
 23/10/2019
freccia destraDIAMOCI UNA SCOSSA! SICUREZZA TUTTO L’ANNO ANCHE NEL SALENTO GLI INGEGNERI TORNANO IN PIAZZA PER LA II GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA
 18/10/2019
non hai trovato quello che cercavi?
fai un ricerca più approfondita
ricerca