Ultimo aggiornamento: 18/10/2019 14:10:07 A+ A- A
Ordine degli ingegneri della Provincia di Lecce

Notizia in Evidenza
Torna Indietro
EFFICIENZA ENERGETICA E COSTRUIRE SOSTENIBILE. IL QUADRO NORMATIVO ATTUALE AL CENTRO DELLA SECONDA GIORNATA DI STUDI. DELL’ANNA:” RUOLO DECISIVO DELL’ORDINE NEL SUPPORTO A ESIGENZE FORMATIVE DEGLI ISCRITTI”

foto notizia

 

Una platea di ingegneri con formazione ed esperienze professionali diverse, ha partecipato nell’aula Fermi del complesso ex Ibil nel campus di Ecotekne al seminario dal titolo “Il quadro normativo attuale”, la seconda delle quattro giornate di studi organizzate dall’ Ordine e Unisalento sulle implicazioni energetiche nell’attuale pratica edilizia, iniziativa pensata su input della Commissione Energia e Impianti dell’Ordine, nella consapevolezza della centralità e urgenza del tema dell’efficienza energetica e della decarbonizzazione urbana e, nello stesso tempo, di quanto poco sia sfruttato il potenziale di risparmio energetico e di quanto elevati potrebbero essere i benefici economici indiretti di un’inversione di tendenza che punti a ottimizzarlo.

 Passaggio fondamentale per innescare questo processo è l’approfondimento sull’evoluzione della legislazione comunitaria poi recepita dai singoli stati membri, e in particolare sul Decreto Interministeriale del 26/6/2015 che fissa i requisiti minimi per la progettazione green e sul D.Lgs.del 28/11/2011 sull’impiego in edilizia di energia da fonti rinnovabili, che contengono prescrizioni stringenti relative ad attestazioni e certificazioni di sostenibilità degli edifici.

Dopo il saluto del presidente dell’Ordine ing. Raffaele Dell’Anna, intervenuto anche a nome dei referenti della Commissione Energia e Impianti ingg.ri Angelo Miglietta e Serena Pagliula, gli interventi tecnici di questa seconda giornata sono stati articolati in modo da offrire una panoramica generale per poi trattare singoli argomenti di particolare interesse per il progettista. Il primo, affidato al coordinatore della Commissione Energia e Impianti ing. Giuseppe Peschiulli, ha illustrato in dettaglio definizioni e classificazioni degli interventi edilizi in base alla normativa di riferimento; con il secondo, curato dal prof. ing. Paolo Congedo, si è entrati nel merito di aspetti più specifici: nuovi fattori di conversione in energia primaria dei vettori energetici; criteri e metodologie di calcolo della prestazione energetica degli edifici; prescrizioni e verifiche introdotte dal D.I. 26/6/2015; requisiti e prescrizioni per nuove costruzioni e assimilati, ristrutturazioni di 1° e 2° livello e riqualificazioni energetiche.

Numero e qualità della partecipazione degli iscritti, confermati anche in questo secondo incontro, - ha commentato il presidente Dell’Anna - ci incoraggiano a proseguire con sempre maggiore convinzione con “politiche” e iniziative frutto della consapevolezza del ruolo decisivo dell’Ordine nell’intercettare, attraverso il lavoro delle Commissioni, e fare proprie, sostenendole, esigenze e sollecitazioni specifiche degli iscritti in ambito formativo”.

 



Allegati:
SeminarioEnergiaIIgiornata2.jpg
Seminario eff en II giornata 1.jpg
08/10/2019