Ultimo aggiornamento: 23/02/2021 18:02:38 A+ A- A
Ordine degli ingegneri della Provincia di Lecce

Notizia in Evidenza
Torna Indietro
Corso di Aggiornamento per professionisti antincendio e Corso di Aggiornamento per CSP e CSE: riapertura dei termini per le iscrizioni.

foto notizia

Care/i colleghe/i,

vi comunichiamo, che i termini per l’iscrizione ai corsi in oggetto sono stati prorogati e pertanto è possibile ancora iscriversi cliccando sui seguenti link:

 

Corso di aggiornamento per i Professionisti Antincendio → https://lecce.ordinequadrocloud.it/ISFormazione-Lecce/corso-di-aggiornamento-per-i-professionisti-antincendio-sul-codice-di-prevenzione-incendi-fad-covid-corso-445.xhtml

 

 

Corso di aggiornamento per CSP e CSE  https://lecce.ordinequadrocloud.it/ISFormazione-Lecce/corso-di-aggiornamento-per-coordinatori-per-la-sicurezza-nei-cantieri-temporanei-e-mobili-fad-covid-corso-444.xhtml

Il cui calendario sarà comunicato a breve.

 

Inoltre, approfittiamo dell’occasione per fornire alcuni chiarimenti circa la validità e la scadenza dei suddetti corsi.

Considerato che i quinquenni sono fissi e non flessibili, scaturiscono le seguenti considerazioni:

Corso di aggiornamento per professionisti antincendio:

Il D.M. 05/08/2011 all’Art. 7 prescrive:

Per il mantenimento dell'iscrizione negli elenchi del Ministero 0 dell'interno, i professionisti devono effettuare corsi o seminari di aggiornamento in materia di prevenzione incendi della durata complessiva di almeno quaranta ore nell'arco di cinque anni dalla data di iscrizione nell'elenco o dalla data di entrata in vigore del presente decreto, per coloro già iscritti a tale data.

Pertanto:

- Per coloro già iscritti dal 2011 negli elenchi dei “professionisti antincendio”, i quinquenni scadono nel 2016, 2021, 2026, ecc.

- Per coloro iscritti successivamente i quinquenni scadono ogni cinque anni dalla loro iscrizione.

- Una volta iscritto negli elenchi, il professionista antincendio, è tenuto a frequentare nei cinque anni successivi corsi e seminari d’aggiornamento per un totale di quaranta ore di formazione.

Ad esempio:

Considerato che l’aggiornamento deve essere effettuato nell’arco dei cinque anni, se il professionista ha seguito il corso base o il corso di aggiornamento nel 2017 o nel 2018, e segue il corso nel 2021, quindi nell’arco del quinquennio, la sua scadenza del 2022 o 2023 sarà spostata al 2027 o 2028.

Ovviamente il prossimo aggiornamento lo dovrà effettuare durante il quinquennio 2022-2027 o 2023-2028.

Corso di aggiornamento per CSP, CSE

L’Allegato XIV al D.Lgs. n. 81/08 prescrive:

È inoltre previsto l’obbligo di aggiornamento a cadenza quinquennale della durata complessiva di 40 ore, da effettuare anche per mezzo di diversi moduli nell’arco del quinquennio.

Anche in questo caso vale quanto detto in precedenza; l’iscritto, cioè, mantiene i suoi quinquenni fissi dalla data di acquisizione dei requisiti, seguendo nell’arco di ognuno di essi un corso di aggiornamento di 40 ore.

In questo caso si ha un ulteriore vantaggio, in quanto questo corso di aggiornamento gli vale anche come corso completo di aggiornamento per RSPP o ASPP per il settore ATECO delle Costruzioni e 20 ore di corso di aggiornamento RSPP o ASPP per gli altri settori ATECO.

In conclusione, i due corsi di prossima esecuzione sono utili a tutti, anche a coloro i cui quinquenni di validità non scadono nel 2021.

Cordiali saluti

La Presidente – Ing. Anna Maria RICCIO

La Consigliera Segretaria – Ing. Anna Paola FILIERI

11/03/2021