Ultimo aggiornamento: 12/08/2019 11:08:50 A+ A- A
Ordine degli ingegneri della Provincia di Lecce

Notizia in Evidenza
Torna Indietro
BILANCIO, FORMAZIONE, ATTIVITA’ AGGREGATIVE AL CENTRO DELL’ULTIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO. A MARGINE IL BENVENUTO AI NUOVI ISCRITTI

foto notizia

La riunione del Consiglio dell’Ordine dello scorso 18 marzo è stata dedicata prevalentemente a illustrazione e discussione del Bilancio consuntivo e di previsione in vista dell’approvazione nell’ Assemblea annuale del prossimo 17 aprile.

I consiglieri hanno poi provveduto a varare iniziative che confermano l’accento sul ruolo aggregativo e sull’attenzione alla formazione e al percorso professionale degli iscritti che sono tra le priorità statutarie dell’Ordine.

 In particolare:

-          Sono stati definiti i dettagli organizzativi della II edizione del Torneo di tennis riservato agli iscritti. Il campionato tra gli ingegneri tesserati F.I.T. si svolgerà in maggio sui campi del Circolo Tennis “Mario Stasi” a Lecce e rappresenta l’occasione per raccogliere manifestazioni d’interesse e stilare una graduatoria di merito in vista della partecipazione al Campionato Italiano a squadre degli Ordini in programma a Sassari a inizio estate. L’auspicio è ripetere l’ottima performance dei tennisti salentini che lo scorso anno a Siracusa hanno guadagnato il podio conquistando il secondo posto. “Si tratta – ha sottolineato il presidente Raffaele Dell’Anna – di un ulteriore tassello, in continuità con quanto realizzato lo scorso anno, di quel mosaico di momenti di aggregazione, anche ma non solo attraverso lo sport, che consentono agli iscritti di “vivere” pienamente l’Ordine come un’opportunità di crescita professionale, confronto e anche, in questo caso, sana competizione tra colleghi”.

-          Sono state nominate le terne che comporranno le Commissioni per gli Esami di Stato.

A margine, e a conclusione dei lavori del Consiglio, si è rinnovato l’appuntamento con la semplice cerimonia di benvenuto a una rappresentanza degli ingegneri che nell’ultimo trimestre hanno allargato la comunità degli iscritti all’Ordine. Per loro, breve presentazione dei componenti del “parlamentino” degli ingegneri salentini che, dopo aver fornito alcuni cenni di deontologia ed etica professionale, hanno illustrato le attività delle singole articolazioni, commissioni e organismi interni all’ istituzione, a cui i neo iscritti sono invitati a partecipare e portare un contributo concreto di idee e proposte. A seguire, la consegna dei gadget personalizzati – caschetto o pen drive – e del calendario del 2019, dal quale possono essere rilevati tutti i riferimenti del presidente e dei consiglieri, il primo approccio, sia pur informale, con i rappresentanti della “famiglia” degli ingegneri del Salento.

 

 

 

23/03/2019