Ultimo aggiornamento: 17/09/2019 11:09:57 A+ A- A
Ordine degli ingegneri della Provincia di Lecce

Notizia in Evidenza
Torna Indietro
QUOTE DI ISCRIZIONE ALL'ALBO - ANNO 2019

foto notizia

Cari colleghi e colleghe,

portiamo a conoscenza che il Consiglio dell’Ordine ha deliberato, per l’annualità in corso, di mantenere invariata la quota di iscrizione annuale (150,00), fatte salve le riduzioni previste dal regolamento, riportate in coda.

            Il motivo della mancata comunicazione con l’indicazione della relativa scadenza è determinato dall’avvio del nuovo gestionale con il pagoPA, avvio che si prevede entro la fine del mese di maggio.

            Pertanto, non appena la procedura sarà operativa, lo scrivente porterà a conoscenza i termini temporali e le modalità con le quali è possibile effettuare il pagamento, tremite PEC e sul sito istituzionale.

 

E' prevista la quota annua ridotta del 50%, previa presentazione della documentazione sotto riportata, per:

-    Giovani Ingegneri: tutti coloro che si iscrivono o che si reiscrivono prima di aver compiuto i trentacinque anni di età per tre anni solari dalla prima iscrizione e comunque non oltre il compimento del trentacinquesimo anno di età;

-    Maternità/paternità: hanno diritto all’agevolazione gli iscritti, maschi e femmine, che nel corso dell’anno precedente a quello per cui è previsto il pagamento della quota, abbiano visto la nascita di un figlio o abbiano ottenuto un provvedimento di adozione. Nel caso in cui entrambi i coniugi siano iscritti all’Albo, l’agevolazione spetta ad uno soltanto dei coniugi. La maternità/paternità deve essere attestata con dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del D.P.R. n.445 del 28.12.2000, da esibire in originale unitamente alla  fotocopia di un documento di identità o da inviare tramite PEC, dichiarando che il coniuge non è iscritto all’Ordine e qualora sia iscritto, che non si avvale di tale agevolazione.

-    Invalidità: per gli iscritti con invalidità permanente pari o superiore al 50%, opportunamente documentata con certificato rilasciato dall'ASL;

     Chi non avesse ancora inviato la documentazione per maternità/paternità e per invalidità è invitato a farlo al più presto.

Sono esonerati dal pagamento della contribuzione dovuta per l'anno in corso gli iscritti con più di 50 anni di iscrizione all'Albo.

            Cordiali saluti.

IL PRESIDENTE – Ing. Raffaele DELL’ANNA

LA CONSIGLIERA SEGRETARIA – Ing. Anna Paola FILIERI

02/05/2019