Tassa Annuale Iscrizione Anni Successivi

In ottemperanza alle nuove disposizioni vigenti in materia di pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni, il pagamento della quota annuale di iscrizione deve essere eseguito tramite il circuito PAGOPA, il sistema di pagamenti elettronici per le Pubbliche Amministrazioni (introdotto dal Codice dell’Amministrazione Digitale), realizzato per rendere più sicuro, tracciabile e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

Modalità

La quota di iscrizione è stabilita annualmente e per l’anno 2020 è pari a €150,00. Il pagamento può essere eseguito accedendo alla propria area personale nella sezione “Quote Iscrizione Albo” al seguente link: https://lecce.ordinequadrocloud.it/ISFormazione-Lecce/faces/iscritti/pagamenti-albo.xhtml

Per accedere all’area personale del portale è necessario effettuare login, con username e password.

Per il primo accesso è necessario impostare la password utilizzando la funzione di Recupera Password, specificando l’email comunicata in segreteria o il codice fiscale; verrà inviato un link utilizzabile entro 24 ore che consente di resettare la password.

E’ possibile pagare:

  • direttamente online tramite carta di credito o PayPal

oppure

  • con un qualsiasi fornitore di sistemi di pagamento aderente al circuito PagoPA dopo aver scaricato e stampato il bollettino AgID con le seguenti modalità:
    • sportello di banca: presentando il bollettino AGID (contanti o pagamento elettronico);
    • home banking: Per effettuare il pagamento attraverso questo strumento dovrai accedere alla tua banca on line e cercare tra le opzioni di pagamento la dicitura “CBILL/PagoPa”; dopo aver selezionato tale modalità dovrai inserire il “codice azienda” e il “codice IUV” specifico per ogni iscritto, composto da 18 cifre, entrambi presenti nel bollettino AGID;
    • sportello bancomat: mediante inserimento dei codici, “codice azienda” e codice specifico per ogni iscritto, entrambi presenti nell’allegato in formato pdf;
    • tabaccherie aderenti al servizio ITB (le tabaccherie nelle quali è già possibile pagare le bollette): presentando il bollettino AGID (pagamento con POS/contanti);
    • sportelli Sisal e LOTTOMATICA: presentando il bollettino AGID (pagamento con POS/contanti).

Nella stessa area personale, dopo l’avvenuto pagamento della quota, sarà possibile scaricare la ricevuta di pagamento.

 

Note:

  • Sono esonerati dal pagamento coloro che al 31 dicembre dell’anno precedente, hanno compiuto 50 anni di iscrizione all’Ordine, entrando così a far parte dell’Albo d’Oro dell’Ordine e gli iscritti che richiedano la cancellazione entro il 31 gennaio.
  • Hanno diritto alla riduzione della quota pari al 50% dell’importo:
    – gli ingegneri che si iscrivono o che si reiscrivono prima di aver compiuto i trentacinque anni di età per tre anni solari dalla prima iscrizione e comunque non oltre il compimento del trentacinquesimo anno di età;
    – gli iscritti con invalidità permanente pari o superiore al 50%, opportunamente documentata con certificato rilasciato dall’ASL;
    – gli iscritti, maschi e femmine, che nel corso dell’anno precedente a quello per cui è previsto il pagamento della quota abbiano visto la nascita di un figlio o abbiano ottenuto un provvedimento di adozione. Nel caso in cui entrambi i coniugi siano iscritti all’Albo, l’agevolazione spetta ad uno soltanto dei coniugi;
  • Le agevolazioni non sono cumulabili nello stesso anno
  • Il pagamento della quota di iscrizione annuale, costituisce obbligo per l’Iscritto all’Albo, ai sensi del R.D. 23/10/25 n. 2537.

Il mancato pagamento della quota annuale di iscrizione non può essere interpretato come tacita richiesta di cancellazione dall’Ordine.

Il mancato pagamento della quota annuale dà luogo a procedimento nelle forme del “giudizio disciplinare”. Coloro che non adempiono al pagamento sono passibili di sospensione dall’esercizio della professione a tempo indeterminato, osservate le forme del procedimento disciplinare ora affidato al Consiglio di disciplina territoriale (artt. 37-50 RD 23/10/1925 N. 2537). La sospensione viene revocata dal Presidente del Consiglio di disciplina dopo il pagamento delle somme dovute a titolo di contributo annuale,

Tutti coloro che risulteranno non in regola con i pagamenti delle quote non potranno usufruire dei servizi erogati dall’Ordine, ivi compresa la partecipazione a corsi, seminari e convegni sia gratuiti che a pagamento.

Torna su